Tradizione dal 1880

 

Fondata a Cantù nel 1880, Arnaboldi rappresenta un nome storico nel settore dell’industria lapidea,

specializzata nell’arte della lavorazione di marmi, graniti, onici, pietre e quarzi.

L’azienda vanta di una solida tradizione familiare, consolidatasi nel tempo e giunta oggi alla quarta generazione.

PRODUZIONE MADE IN ITALY

Il ciclo produttivo Arnaboldi si svolge totalmente all’interno dell’azienda, garanzia di alta professionalità e Made in Italy.

PROGETTI SU MISURA

Arnaboldi mette a disposizione un servizio tecnico in grado di assistere il cliente dalla fase progettuale fino alla posa in opera.

RICERCA E INNOVAZIONE

La ricerca di Arnaboldi è orientata alla scoperta di nuovi materiali, nuove tecnologie e nuove tipologie di lavorazione.

Neutra

NEUTRA DESIGN

Nel 2006, Arnaboldi Angelo srl dà vita a NEUTRA, una collezione originale e raffinata di elementi e complementi per offrire soluzioni per l’ambiente bagno d’alta gamma progettati secondo i nuovi concetti di wellness.

NEUTRA parla un linguaggio innovativo che si propone come d’avanguardia nel panorama del design contemporaneo.

TRIBUNALE ORDINARIO di VENEZIA

Sezione specializzata in materia di impresa

R.G. 9917 / 2017

Il giudice dott.ssa Lisa Torresan

a scioglimento della riserva assunta in data

ha pronunciato la seguente

ORDINANZA

Nel procedimento cautelare promosso ex art. 669 bis cpc e 129 e ss cpi da

MARSOTTO srl, rappr. e dif. dall’avv. Eulalia Malimpensa, elettivamente domiciliata presso lo studio dell’avv. Luca Vedovato in Venezia, S. Polo 2580

- ricorrente-

Contro

Arnaboldi Angelo srl, rappr. e dif dagli avv.ti Iacopo Destri, Arianna Ferrari e Anna Maria Lotto , domiciliata presso lo studio dell’avv. Dimitri Guarino in Venezia, S. Croce 461

- resistente-

(OMISSIS….)

P.Q.M.

1) Inibisce alla società Arnaboldi Angelo srl la fabbricazione, commercializzazione, produzione, uso e pubblicizzazione, anche presso il Flagshipstore Neutra srl o comunque mediante utilizzo del marchio Neutra design, ed altresì tramite internet, di prodotti che interferiscano con i modelli “Toulouse” e “Perpignan” (ideati dal designer Jasper Morrison, n.d.r.) di cui alla registrazione n. 97320 del 04.04.2011;

2) ordina la cancellazione, dal sito internet e dai cataloghi o documenti pubblicitari della resistente, di ogni immagine che contenga prodotti interferenti con i predetti modelli;

3) ordina la pubblicazione dell’intestazione e del dispositivo del presente provvedimento , a cura e spese della resistente, con le seguenti modalità:

–  sulla home page del sito internet www.arnaboldimarmi.com , anche in lingua inglese, per 30 giorni, a caratteri evidenti;

–  sulla rivista di settore “Wallpaper”, anche in lingua inglese, sia nella versione cartacea che on line, per due

volte a caratteri doppi del normale, con i nomi delle parti e dei designer dei modelli.

4) fissa una penale che così quantifica:

– euro 500,00 per ogni giorno di ritardo nell’esecuzione dei provvedimenti di cui ai punti 1, 2 e 3;

– euro 1.500,00 per ogni successiva violazione, da intendersi quale realizzazione di ogni singolo manufatto;

– euro 500,00 al giorno, nel caso di futura pubblicazione di immagini pubblicitarie ritraenti i prodotti in contraffazione.

5) compensa in ragione di 1/3 le spese di lite;

6) condanna parte resistente a rifondere a parte resistente (errata corrige: ricorrente, n.d.r) la residua frazione di 2/3 delle spese di lite, che si liquidano in euro 2.800,00 per compensi professionali, oltre spese generali al 15%, IVA e CPA;

7) pone le spese liquidate in favore degli ausiliari in ragione di 1/3 a carico della ricorrente e di 2/3 a carico della resistente.

Si comunichi

 

Venezia, 14.05.2018

 

Il Giudice

 

Dott.ssa Lisa Torresan